Classi Seconde

C2 – Comunicazione e collaborazione: comunicare in ambienti digitali, condividere risorse, attraverso strumenti online, collegarsi con gli altri e collaborare attraverso strumenti digitali, interagire e partecipare alle comunità e alle reti

A1 – Interagire per mezzo di tecnologie: interagire attraverso una varietà di strumenti e applicazioni, comprendere come la comunicazione digitale è distribuita, presentata e gestita, comprendere la vie appropriate per comunicare attraverso i mezzi digitali, far riferimento ai differenti formati di comunicazione, adattare i modi e le strategie del comunicare alle differenti audience. 

[messaggistica istantanea, posta elettronica, videochiamate, integrazione tra software per la comunicazione, social networking,Google drive] 

A2 – Condividere informazioni e contenuti: condividere con gli altri le locazioni e i contenuti delle informazioni trovate, condividere la conoscenza, i contenuti e le risorse, agire come un intermediario, essere proattivo nel diffondere notizie, contenuti e risorse, conoscere le pratiche di citazione e integrare le nuove informazioni nell’insieme delle conoscenze esistenti. 

[piattaforme web 2.0 per la condivisione e la diffusione delle informazioni (Youtube, Dailymotion, Facebook, Twitter, Google arts & colture … e integrazione tra sistemi, sistemi di costruzione collaborativa del sapere (Wikipedia, Citizendium, Debatepedia …] 

A3 – Collaborare attraverso canali digitali: usare le tecnologie e i media per lavorare in team, per processi collaborativi, e per la co-costruzione e co-creazione di risorse, conoscenza e contenuti. 

[software di scrittura collaborativa (Collabedit, Google Documents, Mimio, IWB su Android Survio, Socrative), partecipare ad un gruppo di discussione (G+, Facebook, …)] 

A4 – Netiquette: avere la conoscenza e il sapere pratico delle norme di comportamento nelle interazioni on line e virtuali, essere consapevole dei diversi aspetti culturali, essere abile nel proteggere se stesso e gli altri da possibili pericoli on line (es. cyber bullying), sviluppare strategie attive per scoprire comportamenti inappropriati.

A5 – Gestire l’identità digitale: creare, adattare e gestire una o molteplici identità digitali, essere capace di proteggere la propria reputazione; gestire sia dati che prodotti attraverso molteplici accounts e applicazioni. [gestione di account]

C2 comunicazione

Livello base

Livello intermedio

Livello avanzato

Interagisce con gli altri utilizzando gli elementi essenziali degli strumenti di comunicazione (telefoni mobili, Voip, chat, e-mail). Conosce le fondamentali norme di comportamento nella comunicazione con strumenti digitali. Condivide con gli altri file e contenuti attraverso semplici mezzi tecnologici. Utilizza in modo passivo, sollecitato o marginale i servizi della rete. Comunica prevalentemente con le tecnologie tradizionali. E’ consapevole dei benefici e dei rischi relativi all’identità digitale.

E’ in grado di usare molteplici mezzi digitali, anche avanzati, per interagire con gli altri: conosce i principi dell’etichetta digitale ed è capace di utilizzarli nel proprio contesto. Partecipa nei siti di reti sociali e nella comunità on line, dove comunica o scambia conoscenze, contenuti e informazioni. Valorizza alcune delle principali caratteristiche dei servizi on line. Crea e discute risultati in collaborazione con altri usando semplici mezzi digitali. 

E’ impegnato nell’uso di un ampio spettro di mezzi per la comunicazione on line (e-mail, chat, sms, instant messages, blog, micro-blog,...). E’ in grado di applicare i vari aspetti dell’etichetta on line ai vari ambiti e contesti della comunicazione digitale. Ha sviluppato strategie per scoprire comportamenti inappropriati. Configura il formato e la via comunicativa in funzione della propria audience. Gestisce i differenti tipi di comunicazione che riceve. E’ in grado di scambiare attivamente informazioni, contenuti e risorse con gli altri attraverso comunità on line, reti e piattaforme comunicative. Partecipa attivamente ad ambienti on line. Si impegna attivamente nella partecipazione on line e utilizza molteplici servizi online. Utilizza in modo efficace e funzionale mezzi e vie di collaborazione per la produzione e condivisione di risorse, conoscenze e contenuti. E’ in grado di gestire molteplici identità digitali a seconda dei contesti e delle finalità, e può monitorare informazioni e dati prodotti attraverso l’interazione on line. 

Pubblicata il 04-05-2022 da MONICA PERIN